Choose your MOOD… CRISOPRASIO

11 novembre 2014 Bloog, Moods

Crisoprasio

Classe minerale: ossidi, gruppo dei quarzi.
Formula chimica: SiO2 + (Ni)
Il crisoprasio è un calcedonio il cui tipico colore verde mela è dovuto alla presenza di tracce di nichel. Il colore schiarisce se lasciata al calore o all’esposizione dei raggi solari, ma può recuperare l’idratazione se lasciata in luoghi umidi o sottoterra.

Crisoprasio: elemento
Terra: l’elemento terra riguarda la sfera della stabilità e delbenessere (pace, equilibrio, fertilità, denaro).

 
Crisoprasio: chakra
Quarto chakra Anahata (“Cuore”)

Crisoprasio: mitologia
Il crisoprasio deve il suo nome alla varietà che presenta inclusioni di pirite e che era nota già ai tempi dei greci come kyronprason, cioè “porro dorato”.
Presso gli antichi, il crisoprasio era associato alla dea Venere e rappresentava “il divino amore per la verità”, come lo definì il mistico e filosofo Emanuel Swedenborg nel ‘700. Nel Medioevo, Hildegard von Bingen attribuì a questa pietra un’azione disintossicante, efficace in particolar modo contro la gotta, e un effetto calmante per gli stati di collera.

 
Crisoprasio: effetto sul corpo
Rafforza gli occhi, facilita la circolazione del sangue e mantiene in equilibrio le funzioni del cuore.
Previene ed allevia la gotta e dà sollievo ai dolori reumatici.
Ha un effetto calmante e svolge un’azione sedativa del sistema nervoso. Attenua la depressione  e la stanchezza cronica.
Aumenta la capacità di difesa dell’organismo, svolge un ruolo disintossicante e stimola la funzionalità del fegato (La depurazione del fegato). È utile per prevenire tutte le forme di allergia.

 
Crisoprasio: effetto sulla psiche
Il crisoprasio si usa per vincere paure, ossessioni, pessimismo esenso d’inferiorità. L’individuo impara a liberarsi dalle immagini negative e distruttive, rielaborandole e trasformandole. Modera leemozioni, stimola il distacco dalle dipendenze. Previene gli incubi notturni.
Consigliato per vincere l’egocentrismo, il crisoprasio è la pietra della sincerità. Infonde fiducia e calma interiore, aumenta la concentrazione, stimola l’immaginazione e aiuta ad affrontare la vita con creatività e fantasia. Permette di entrare in comunicazione profonda con il proprio essere e con la natura promuove lo sviluppo della pazienza..

 
Crisoprasio: modalità d’impiego

Il crisoprasio può essere scaricato sotto l’acqua corrente.
Per ottenere effetti duraturi sul piano spirituale si consiglia di portare il crisoprasio sempre con sé a stretto contatto con la pelle come pietra ornamentale, montato su una collana o un bracciale.
Per quanto riguarda la terapia a livello fisico, si può mettere sotto il cuscino per evitare gli incubi e combattere l’insonnia oppure applicarlo nell’area specifica per ottenere l’effetto desiderato: ad esempio, nell’area del fegato svolge un’azione disintossicante.
Significato e proprietà del Crisoprasio

Il Crisoprasio ci mette in comunicazione con le sfere più alte del mondo trascendentale, dandoci la consapevolezza di far parte di un unico sistema le cui regole fan parte di un volere divino visibili solo sul piano materiale e universale, nelle piccole cose di ogni giorno. Il Crisoprasiorende più chiara la via da seguire per realizzare ciò per cui siamo venuti al mondo, donandoci calma e serenità nel perseguirla, liberandoci da stress, reazioni emotive destabilizzanti e dalle paure, sostituendole con l’autostima e una visione della vita più positiva. Il Crisopasio ci fa analizzare la validità o meno dei nostri comportamenti: se questi sono frutto del nostro vero io oppure di influenze esterne, consentendo di liberarci da autocritiche e giudizi, neutralizzando le emozioni negative nei rapporti con gli altri. Il Crisoprasio è un ottimo depuratore per tutto il corpo, anche dagli agenti esterni come farmaci e leghe metalliche.  Il suo beneficio si applica in particolare per la bile, il fegato, la pelle oltre alla cura dei reumatismi e delle micosi. Il suo uso, a patto che  le pietre usate siano di roccia madre, permette la preparazione di elisir molto intensi con tutti i metodi conosciuti. Inoltre sono in molti che la usano contemporaneamente o a fasi alternate con il rimedio di Bach Holly. Il Chakra ad essa compatibile è il 4°, il centro del cuore, da usare sulla base dello sterno.

Libri consigliati sulla proprietà delle Pietre, dei Cristalli e sulla Cristalloterapia

CLASSE MINERALOGICA: Biossido di silicio con presenza di nichel
FAMIGLIA: Quarzi
DUREZZA:
COLORE: varie tonalità di verde dal più chiaro al più intenso (alta qualità)
LUCENTEZZA:
TRASPARENZA:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Blue Captcha Image
Aggiornare

*